I 5 principi della leadership indicati da un imprenditore di successo.

leadership

 

Sei un leader o un capo? Parlare di leadership quando ancora non ti sei guardato allo specchio e confrontato con il gruppo di persone o collaboratori che gestisci, può essere un boomerang che fa male.

La regola del successo è quella di trasformarsi da capo a leader, ma attraverso l’accettazione di se stessi e delle persone che ti circondano. Esistono 5 principi cardine sui quali fondare la tua leadership in azienda.

In OSM abbiamo creato una guida stratosferica sulla Leadership dove viene approfondita la materia in ogni suo punto. La puoi scaricare dal nostro sito.

I 5 principi della leadership aziendale

Un leader origina cambiamenti positivi intorno a sé; prima degli altri si rende conto che bisogna cambiare qualcosa e quindi, avendola cambiata dentro di sé, si mette a promuovere quegli stessi cambiamenti positivi nelle persone che lo circondano.

Un leader, infine, è completo quando interiorizza questi 5 principi.

RESPONSABILITA’

Capacità di scegliere la nostra risposta, cioè come reagiremo a un problema. Le persone responsabili non incolpano le circostanze per quanto riguarda:

  • l’andamento dell’azienda,
  • i loro comportamenti,
  • le condizioni attuali.

MOTIVARE I COLLABORATORI

Spesso e mal volentieri, quando si cerca di motivare i collaboratori, quelli che vengono presi in esame sono i lati negativi. Il leader è colui che prende i lati positivi del collaboratore, li enfatizza e spinge a migliorarli; dopodiché interviene a piccole dosi su quelli negativi.

ATTIRARE PERSONE DI TALENTO

La talent acquisition è uno strumento potentissimo per il leader consapevole. Per attrarre persone di alto valore ti consigliamo di mettere in campo 5 attività:

  1. migliora la gestione delle personale attuale,
  2. stabilisci una meta aziendale,
  3. crea opportunità di crescita,
  4. fai un’offerta economica con parte fissa + variabile,
  5. fai annunci che includano piani di crescita.

GESTIRE LA NON QUALITA’

Il costo della non qualità, sviluppato dal pioniere della Qualità Totale Joseph Juran, è uno strumento di prevenzione degli errori per risparmiare tempo e denaro invece che rischiare di subire l’effetto negativo di una scelta sbagliata.

Spesso basta una persona sbagliata in una funzione chiave per rallentare il lavoro di altre, demotivare i clienti o rendere irraggiungibile il budget.

In OSM abbiamo test attitudinali unici in Italia, come l’HTA. Inviaci una mail a info@osmpartnerlombardia.it per saperne di più.

[activecampaign form=1]

COMUNICAZIONE

Devi comunicare alle persone in azienda? Allora devi comprenderle. Far divertire i dipendenti a una festa aziendale e motivarli con eventi stratosferici una volta all’anno danno effetti limitati nel tempo, e non solidificano la comunicazione del leader verso il gruppo.

Nella nostra guida sui 5 principi della leadership trovi anche un esercizio pratico.

RIASSUNTO

 Il vero leader raramente critica le persone che lo circondano; sa che la responsabilità primaria è sua e non delle altre persone. Tu sei l’unica speranza per uscire da una vita mediocre e senza riconoscimento da parte del tuo gruppo di lavoro.

Se hai bisogno di un percorso per sviluppare la tua leadership, scrivi una mail a info@osmpartnerlombardia.it. E seguici sui nostri canali social di Facebook e LinkedIn.

OSM Lombardia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest